Archivio mensile: 3 giugno 2014

Il mio stage al Touriseum

Non ho deciso io di fare lo stage qua al Touriseum ma la scuola che frequento, la quale penso che abbia fatto una buona scelta perchè mi piace molto sia stare a contatto con le persone sia con la natura.

La maggior parte delle persone con cui sono stata a contatto tutti i giorni sono di lingua tedesca, sono molto gentili e disponibili in quanto mi hanno aiutato a migliorare il tedesco e ad ampliare le mie conoscenze.

Al museo ho lavorato sia in ufficio, dove ho collaborato con i miei colleghi nei preparativi per un evento; sia alla reception dove ho conosciuto una parte del personale molto simpatica, il quale é riuscito ad insegnarmi nuove parole a e farmi superare la timidezza di provare a mettere in pratica le mie conoscenze e per questo lo ringrazio.

Sono riuscita a visitare il museo e ad effettuare  un giro come accompagnatore insieme ad una guida turistica di un gruppo di persone.

Il museo è interattivo in quanto attraverso la tecnologia riesce a spiegare sia ai piú piccoli che ai più grandi come si è sviluppato il turismo alpino.

Al giardino invece ho avuto la possibilitá di effettuare una visita a tutto tondo. Ogni suo angolo riservava coloratissime sorprese che lo rendevano unico e piacevole agli occhi, difatti ogni persona ne era entusiasta, compresa me!

Il luogo in cui ho effettuato lo stage é molto accogliente e tranquillo dove tutti riescono a lavorare serenamente.

DSC_0186

Giulia