Un´esperienza fantastica

Ho avuto la grande opportunità di svolgere la mia alternanza scuola-lavoro al Touriseum: un museo fantastico che rappresenta la storia del turismo in un modo interattivo e innovativo. Mi ritengo fortuna per aver partecipato alle visite guidate sulle mostre del museo; mi hanno permesso di conoscere l´inizio di questo grande fenomeno – il turismo. Prima della mia esperienza, nonostante fossi stata molteplici volte nei giardini, non ero mai entrata nel Touriseum; ho avuto molte occasioni per pentirmene !!!

I lavori che ho svolto sono stati vari, il progetto piú interessante è stato l´organizzazione del gioco di ruolo „Tatort Alpenpass – Ein Sommernachtskrimi“.

Ho vissuto un´esperienza fantastica anche grazie allo staff del Touriseum che mi accoglieva ogni giorno con un sorriso contagioso e una gentilezza che mi faceva sentire a mio agio. Il clima in ufficio era molto pacifico e socievole, lavorarci è stato un piacere!

Frequentando un linguistico, non posso dimenticare di citare la presenza del plurilinguismo all´interno del museo: tedesco e italiano si alternavano con l´arrivo di ogni visitatore. Questa situazione mi ha permesso di migliorare il mio tedesco e di utilizzarlo in un ambito diverso dal solito.

Ringrazio tutti per queste 3 settimane; un grazie speciale va alla mia tutor Engl Ruth che mi ha assistito calorosamente durante questo periodo.

Consiglio ad ognuno di visitare assolutamente il Touriseum!

Sofia Rizzi

2 pensieri su “Un´esperienza fantastica

    1. Sandra Soffiatti

      Buongiorno Signor Enzo Mazzini…
      Lo staff del Touriseum desidera ringraziarLa per il suo prezioso commento! Il consiglio e le parole da Lei scritte, onorano e gratificano l’operato svolto dal personale, primariamente, la responsabile del servizio formazione: sign.ra Ruth Engl che pianifica ed accompagna con profondo impegno ed interesse il tirocinio dei “nostri” numerosi ed indimenticabili ragazzi.
      Grazie! Buona giornata e
      Cordiali Saluti,
      Sandra Soffiatti

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *